CHEF CANNAVACCIUOLO RIVELA LE REGOLE DEL SUO SUCCESSO A RISTORATORI E ASPIRANTI CHEF


Posted on 1st October, by Hotel Villa Crespi in eventi, In Evidenza Home Page. No Comments

CHEF CANNAVACCIUOLO RIVELA LE REGOLE DEL SUO SUCCESSO A RISTORATORI E ASPIRANTI CHEF

Stanno andando a ruba i biglietti per il grande evento di Lunedì 9 Novembre 2015 allo Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel & Conference Centre, dove si terrà il primo seminario dello Chef Stellato Antonino Cannavacciuolo.

 

Il patron del Relais & Chateaux Villa Crespi, che lo chef gestisce insieme alla moglie Cinzia Primatesta, è divenuto noto e amato al grande pubblico come il volto di Cucine da Incubo, lo show televisivo record di ascolti su Foxlife, dove lo chef ha il compito di aiutare i ristoranti in crisi per scongiurare il rischio della chiusura. Dall’autunno 2015, è inoltre giudice di Masterchef Italia insieme a Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Carlo Cracco.

 

Il suo forte temperamento, la sua esperienza di chef e, soprattutto, le spiccate doti imprenditoriali gli consentono di riportare ordine fuori e dentro la cucina e a dare validi suggerimenti a ristoratori disperatamente bisognosi.

Dopo aver ricevuto centinaia di richieste di aiuto, ha deciso di dare la possibilità al pubblico di fare tesoro dei suoi consigli dal vivo organizzando cosi un grande e atteso appuntamento dove condividerà tutti i “trucchi” del mestiere, dal come amministrare le risorse, motivare il tuo staff e organizzare la cucina.

 

Lo Chef Cannavacciuolo ha pure descritto la sua esperienza e le sue ricette in due libri, “In cucina comando io” e “Pure tu vuoi fare lo chef?”.

E sarà proprio lui, lunedì 9 novembre, insieme a illustri relatori del settore, a offrire l’occasione a molti imprenditori e aspiranti chef di trasformare un ristorante in un’impresa di successo.

L’incontro, fortemente voluto in prima persona da Cannavacciuolo, è volto a dare dei suggerimenti formativi e a migliorare le conoscenze del business della ristorazione anche facendo riferimenti a spunti pratici toccando tutti gli aspetti da tenere in considerazione, soprattutto in questi periodi di crisi: dalle risorse umane, alla gestione degli aspetti finanziari, l’organizzazione della cucina e l’impostazione della strategia commerciale.

 

Durante l’evento saranno approfonditi i temi legati al successo delle imprese, con “case history” ed esempi pratici che possono essere d’immediata applicazione per tutti.

Lo Chef Cannavacciuolo cucinerà 5 ricette dal vivo, per presentare il suo menù ideale e di facile realizzazione.

Insieme allo chef Cannavacciuolo interverranno professionisti della gestione aziendale che parleranno di temi importanti come la gestione finanziare, la motivazione del personale, le vedite, la mise en place e il marketing.

Tra tutti coloro che invieranno la propria “case history” per l’evento, lo chef Cannavacciuolo sceglierà la più rappresentativa, che sarà discussa durante l’evento e premiata con la presenza sul palco, una cena per due persone a Villa Crespi e un’analisi aziendale della propria attività effettuata dalla società di consulenza manageriale OSM Network.

 

Conduttore dell’evento sarà Paolo Toffanello, consulente e business coach che, insieme allo chef, ha studiato e promosso l’iniziativa.

 

Acquista il tuo biglietto cliccando qui: http://www.antoninocannavacciuolo.it/pure-tu-vuoi-fare-lo-chef.html





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



La Nostra Filosofia

...il Mediterraneo, in visita al lago, s'innamorò delle Alpi e decise di portar loro in dote i suoi preziosi sapori... Antonino Cannavacciuolo Grand Chef Relais & Chateaux

La fondazione Calderara: il museo d’arte sul lago d’Orta

La fondazione Calderara nacque il 10 gennaio 1979 per volontà del pittore Antonio Calderara che già ancora quando era in vita decise di aprire...

Il gorgonzola novarese

Il formaggio Gorgonzola è sicuramente ciò che possiamo definire “orgoglio Italiano”; un prodotto d’eccellenza con una forte identità culturale, tipico del nord, riconosciuto dall’Unione...

Il cachemire e il tessile attorno al lago d’Orta

Nella zona della Valsesia sono numerose le aziende specializzate nel cachemire e nei tessuti di lusso. A guidare queste realtà un unico denominatore comune:...

Laveno e il suo presepe sommerso

Nel comune di Laveno Mombello, situato in un’insenatura del Lago Maggiore con vista suggestiva sulle isole Borromee e sull’intera catena del Monte Rosa, è...

La montagna tra i due laghi: il Mottarone

Con i suoi 1.491 metri d’altitudine, il Mottarone divide il Lago d’Orta dal Lago Maggiore ed è per questo conosciuto come la montagna dei...

Villa Crespi in GQ Usa

A member of Relais & Chateaux, Villa Crespi is so much more than a luxury hotel lying above Orta, the most romantic of all...

La grappa novarese

Presso il Relais et Chateaux Villa Crespi organizziamo visite private e per piccoli gruppi alla Casa Francoli di Ghemme, per far conoscere ai nostri...