GALA’ LIRICO SOTTO LE STELLE


Posted on 13th July, by Hotel Villa Crespi in In Evidenza Home Page, territorio. No Comments

GALA’ LIRICO SOTTO LE STELLE

Galà lirico sotto le stelle: un evento originale e prestigioso animerà la serata di venerdì 28 luglio a Miasino  alle ore 21.00.

Per la prima volta, infatti, il nostro territorio ospiterà un Galà dedicato all’Opera Lirica con la presenza dell’Orchestra Sinfonica “Carlo Coccia”, diretta per l’occasione dal Maestro Andrea Cappelleri.

Il Galà Lirico, organizzato dal Comune di Miasino in collaborazione con l’Associazione “Il Circolo delle Quinte” e l’Orchestra Sinfonica “Carlo Coccia”, avrà luogo nella splendida cornice di Villa Nigra, che offre uno stupendo palco naturale sotto le stelle.

Durante la serata verranno eseguiti arie e pezzi di insieme dal più celebre repertorio operistico di Mozart, Rossini, Donizetti e Bizet, interpretati da quattro artisti che calcano di frequente i palchi dei più blasonati teatri nazionali ed internazionali:

Linda Campanella, soprano, considerata una delle voci più versatili del panorama lirico internazionale;

Rachele Raggiotti, mezzosoprano, tra i migliori giovani emergenti del canto lirico in Italia;

Enrico Iviglia, tenore dalla vocalità lirico leggera, considerato da pubblico e critica come un punto di riferimento del repertorio rossiniano;

Costantino Finucci, baritono richiesto da numerosi Teatri di tradizione per il suo timbro versatile e la sua estensione considerevole.

Il Direttore d’Orchestra Andrea Cappelleri ha un ampio repertorio che va dal barocco al sinfonismo romantico, dall’opera lirica alla musica contemporanea. Ha diretto prestigiose orchestre nazionali ed è spesso invitato dai teatri di tutto il mondo in qualità di Direttore ospite, come ambasciatore dell’Opera italiana.

L’Orchestra Sinfonica “Carlo Coccia” è oggi una affermata realtà musicale; la presenza sempre più assidua nelle stagioni concertistiche la rende un punto di riferimento della vita musicale italiana e la collaborazione con importanti direttori e solisti ne conferma la crescita artistica.

Prima del concerto potrete visitare Miasino e le sue bellezze naturali ed artistiche, cenare in uno dei ristoranti del borgo e intrattenervi nel giardino della Villa ammirandone i deliziosi particolari.

Durante la serata una degustazione di vini e prodotti del territorio, a cura dell’Unione Turistica Lago d’Orta.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà nella preziosa Chiesa di San Rocco, una tra le più grandi chiese del Novarese, dichiarata monumento nazionale.

 

Biglietto: Euro 20,00 – comprensivi di degustazione.

Informazioni e prenotazioni: e-mail villanigraoperafestival@gmail.com, telefono 346.6887060.

Visitate la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/GalaLiricoMiasino/

 

L’evento è stato realizzato con il contributo di: Consiglio Regionale Piemonte, Fondazione Cariplo, Fondazione CRT, Fondazione Banca di Intra.






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



La Nostra Filosofia

...il Mediterraneo, in visita al lago, s'innamorò delle Alpi e decise di portar loro in dote i suoi preziosi sapori... Antonino Cannavacciuolo Grand Chef Relais & Chateaux

La fondazione Calderara: il museo d’arte sul lago d’Orta

La fondazione Calderara nacque il 10 gennaio 1979 per volontà del pittore Antonio Calderara che già ancora quando era in vita decise di aprire...

Il gorgonzola novarese

Il formaggio Gorgonzola è sicuramente ciò che possiamo definire “orgoglio Italiano”; un prodotto d’eccellenza con una forte identità culturale, tipico del nord, riconosciuto dall’Unione...

Il cachemire e il tessile attorno al lago d’Orta

Nella zona della Valsesia sono numerose le aziende specializzate nel cachemire e nei tessuti di lusso. A guidare queste realtà un unico denominatore comune:...

Laveno e il suo presepe sommerso

Nel comune di Laveno Mombello, situato in un’insenatura del Lago Maggiore con vista suggestiva sulle isole Borromee e sull’intera catena del Monte Rosa, è...

La montagna tra i due laghi: il Mottarone

Con i suoi 1.491 metri d’altitudine, il Mottarone divide il Lago d’Orta dal Lago Maggiore ed è per questo conosciuto come la montagna dei...

Villa Crespi in GQ Usa

A member of Relais & Chateaux, Villa Crespi is so much more than a luxury hotel lying above Orta, the most romantic of all...

La grappa novarese

Presso il Relais et Chateaux Villa Crespi organizziamo visite private e per piccoli gruppi alla Casa Francoli di Ghemme, per far conoscere ai nostri...