Le camelie in mostra sul Lago Maggiore


Posted on 27th February, by Villa Crespi in In Evidenza Home Page, territorio. No Comments

Le camelie in mostra sul Lago Maggiore

Il 24 e il 25 marzo due mostre coloreranno Verbania e Cannero Riviera con la singolare bellezza della Camelia del Lago Maggiore e promuoverne a tutti la conoscenza e la sua cultura

A tutti gli appassionati e i collezionisti consigliamo di segnare in agenda il week-end del 24 marzo per fare una gita fuori porta e visitare le splendide collezioni di camelie custodite nei parchi di Villa Taranto a Verbania , Isola Bella e Isola Madre a Stresa e i giardini di Cannero Riviera aperti per la 46° mostra nazionale della Camelia.
Saranno esposte più di trecento varietà rare e insolite con mostre di composizioni floreali, vendita di libri, laboratori didattici, degustazioni di tè ricavati direttamente dalle foglie di camelia sinensis e visite guidate.
La camelia ha trovato sul lago maggiore un nido di crescita ideale grazie al clima temperato-umido e all’acidità del terreno.
Il tutto ha permesso di realizzare il marchio “Fiori Tipici del lago Maggiore” per comprovare l’origine e la provenienza delle piante prodotte dai floricoltori del lago.

Curiosità sulla Camelia
Ricca di affascinanti curiosità la camelia deve il nome al missionario gesuita George Joseph Kamel, vissuto tra il 1661 e il 1704. Grazie alla sua caratteristica di vivere centinaia di anni, la camelia è considerata simbolo di immortalità ed ancora oggi viene piantata dei giardini dei templi buddisti. Giunse in Italia nel 1760 nel giardino della Reggia di Caserta grazie all’amicizia con l’Inghilterra e in Europa divenne di gran moda nell’Ottocento quando le signore dell’alta società la usavano come ornamento dei propri abiti. Venendo a tempi più recenti, Coco Chanel scelse questo fiore come simbolo della sua prestigiosa Maison d’abbigliamento d’alta classe.
Nel linguaggio dei fiori la camelia è sinonimo di perfetta bellezza e superiorità non esibita e se regalata è segno di stima.

Ecco qua ottimi spunti per una gita nel nostro territorio a pochi passi da Villa Crespi!





Leave a Reply



La Nostra Filosofia


...il Mediterraneo,
in visita al lago,
s'innamorò delle Alpi e
decise di portar
loro in dote
i suoi preziosi sapori...

Antonino Cannavacciuolo
Grand Chef
Relais & Chateaux

Le fabbriche del design italiano attorno al lago d’Orta

Vanto dell’artigianato della zona del Verbano-Cusio-Ossola sono sicuramente le aziende produttrici di complementi di arredo, casalinghi, pentole e utensileria da cucina.

Dagli inizi del secolo...

Eremo di Santa Caterina sul lago Maggiore

A Leggiuno, sul lago Maggiore, l’immensa bellezza di questo luogo mistico attrae numerosi visitatori ogni giorno. La leggenda narra che il mercante Alberto Besozzi,...

Cannavacciuolo Café & Bistrot di Novara

Nella cornice del teatro Coccia, principale teatro lirico di Novara ,nonché il più importante del Piemonte , da sempre fulcro della vita sociale e...

La splendida città di Arona sul lago Maggiore

Arona, una piccola cittadina che si affaccia sulle sponde del Lago Maggiore a 30 minuti da Villa Crespi, da sempre la faccia della sofisticata...

Mostra Locus Amoenus sul lago d’Orta

Cusio Artist Residency Space ha il piacere di presentare “Locus Amoenus“ una mostra a cura di Fabio Carnaghi sul lago d’Orta.

Partendo da una suggestione...

“Le stelle sul Lago d’Orta 2017″ a Pettenasco: un evento imperdibile!

Dodici  volte le Stelle sul Lago d’Orta.

Quest’anno la cena che unisce alta cucina e solidarietà ha come super ospite la chef Antonia Klugman.

 

Sarà...

La magia della passeggiata a cavallo attorno al lago d’Orta

Da sempre il cavallo è stato il perno della vita quotidiana dell’uomo.

Riscoprirne la profonda sensibilità di questo animale, sentire la sensazione di libertà e...