Nietzsche e la tentazione di un bacio rubato sul lago d’Orta


Posted on 30th March, by Villa Crespi in In Evidenza Home Page, territorio. No Comments

Nietzsche e la tentazione di un bacio rubato sul lago d’Orta

Il bacio rubato di Nietzsche a Salomè sul lago d’Orta

Ad Orta senti qualcosa nell’aria. Avverti sensazioni che proprio non senti altrove, nelle case dei paesi dove abitiamo o nei palazzi dove lavoriamo.

Orta San Giulio è speciale, ha un senso di pace, una tranquillità che è dell’anima, ecco, è un luogo dell’anima.

Più di mille anni di storia vivono nelle pietre del pittoresco borgo medievale, i ricordi pacati della sua gente nel corso dei secoli fluttuano nell’aria. Sono tanti, tanti quanti i riflessi del sole sullo specchio delle acque del Lago. Ricordi di vita, di morte, di lotte e di glorie,  sconfitte e vittorie, odi e …amori. Qui le ombre del passato si raccolgono, storie che ancora oggi hanno il loro fascino per chi viaggia, per chi cerca gli angoli più belli del mondo, goielli nascosti da mostrare e raccontare.

Ti ricordi il filosofo tedesco dell’800, Nietzsche? Visitò Orta in compagnia di amici, tra cui Salomè, donna esotica e seducente…Fecero una passeggiata in un breve momento di quel pomeriggio soleggiato e caldo, all’ombra delle cappelle rinascimentali del Sacro Monte, la vita di Nietzsche cambiò per sempre. Sedotto dalla bellezza e charme di Salomè, non seppe resistere alla tentazione di un intensissimo bacio rubato sotto i pini secolari del bellissimo parco affacciato sul lago e l’isola di San Giulio, una gemma da ammirare. Perse  completamente la testa per la bella incantatrice di 17 anni più giovane di lui. Lou Salomè fu, infatti,  la dea ispiratrice della sua opera più importante, Also Sprach Zarathustra. Ma insieme non conobbero  la felicità.

“Ti devo il più bel sogno della mia vita” Friedrich Nietzsche

Orta continua ad essere la meta di innamorati che, a differenza di Lou e il suo filosofo, ciondolano mano nella mano tra vicoli e passeggiate lungo lago, ogni tanto rubando un intensissimo bacio d’amore… Chi non ha il ricordo di un bacio rubato, magari in una sera di mezz’estate, caldo ed inebriante come la brezza estiva…

Chi non sa resistere alle tentazioni deve proprio visitare Orta e conoscere la sua magia!





Leave a Reply



La Nostra Filosofia


...il Mediterraneo,
in visita al lago,
s'innamorò delle Alpi e
decise di portar
loro in dote
i suoi preziosi sapori...

Antonino Cannavacciuolo
Grand Chef
Relais & Chateaux

OBIETTIVO ROCK: un concerto di immagini sul lago d’Orta

Mostra fotografica Obiettivo Rock dal 2 Giugno-2 Luglio – Museo Tornielli – Ameno (Novara) – Lago d’Orta – Piemonte

Dal 2 giugno...

Cinzia Primatesta Cannavacciuolo, our wellness ambassadress in Villa Crespi for the ayurveda massages

You feel the tangible presence of Cinzia, Maitre de Maison, everywhere in Relais et Chateaux Villa Crespi: her personality, her vision and philosophy are...

L’ambasciatrice del benessere secondo l’Ayurveda a Villa Crespi

La presenza di Cinzia, Maître de Maison del Relais et Chateaux Villa Crespi e moglie dello Chef Antonino Cannavacciuolo, è respirabile ovunque: la sua...

Evento di beneficienza “La terra trema, il cuore batte” sul lago d’Orta

Con piacere vi invitiamo alla cena di raccolta fondi “La terra trema. Il cuore batte”  che si terrà domenica 26 marzo a partire dalle ore...

Workshop Doula sul lago d’Orta

Siamo lieti di invitarvi ad unirvi a noi e a Debra Pascali-Bonaro, relatrice riconosciuta a livello internazionale, Jennifer Walker, insegnante di Spinning Babies e...

L’ABBAZIA BENEDETTINA DELL’ISOLA DI SAN GIULIO

Il luogo mistico dove poter ritrovare se stessi grazie al potere del silenzio e dalla preghiera: l’abbazia benedettina dell’isola di San Giulio.

Nell’ottocentesco Palazzo dei...

CONCERTI D’AUTUNNO SUL LAGO D’ORTA

Importanti concerti durante la stagione autunnale sulle alture del lago d’Orta.

 

Il Museo Tornielli di Ameno ospiterà due appuntamenti da non mancare:

 

Domenica 27 Novembre alle...