“TORRE DI BUCCIONE”, la storia attorno a Villa Crespi – Lago d’Orta


Posted on 22nd June, by Villa Crespi in territorio. No Comments

“TORRE DI BUCCIONE”, la storia attorno a Villa Crespi – Lago d’Orta

Il 01 luglio 2012 la “Torre di Buccione“, sarà protagonista di una giornata prologo dell’evento “Medioevo sul Lago d’Orta” che si terrà ad Orta San Giulio dal 06 luglio 2012.

 

Questa giornata è dedicata alla Torre e alla possibilità di conoscerla da vicino: situata in una collina che domina il lago d’Orta ha un’altezza di 23,20m, ed un interessante passato storico-culturale.

Nella giornata, saranno possibile delle visite guidate al sito, e in pre-serata si terrà un concerto di musica medioevale.

La torre, comunemente chiamata “Torre di Buccione” per il suo elemento maggiormente visibile, era in origine un vero e proprio castello.

 

Si è a conoscenza di documenti riguardanti il castello a partire dal Duecento.

 

Architettura, e passato della torre:

La Torre di Buccione faceva parte di un fitto sistema di fortificazioni poste a salvaguardia dell’indipendente borgo di Orta: era infatti munita di una campana con cui veniva allarmata la popolazione in caso di pericolo.

Internamente la torre risulta suddivisa in quattro piani da soppalchi di legno, collegati tra loro da scale a pioli.

Il soffitto dell’ultimo piano è costituito da una volta in muratura a crociera, sulla quale poggia il pavimento del piano di vedetta.

Al piano inferiore della torre si apre l’attuale ingresso ottocentesco, mentre l’ingresso originario si trovava a circa sette metri di altezza. Il secondo e terzo piano accoglievano la guarnigione, invece al quarto piano si trovava la cella da cui si difendeva l’ingresso lanciando sassi.

 

Come arrivare:

In auto: dalla A26, uscita di Arona. Proseguire in direzione Borgomanero-Gozzano, svoltando a destra in corrispondenza del bivio per Armeno-Mottarone. Il colle dove sorge la torre si noterà facilmente sulla sinistra, in corrispondenza di una cava ancora attiva.

 

Vi aspettiamo sul lago d’Orta…





Leave a Reply



La Nostra Filosofia


...il Mediterraneo,
in visita al lago,
s'innamorò delle Alpi e
decise di portar
loro in dote
i suoi preziosi sapori...

Antonino Cannavacciuolo
Grand Chef
Relais & Chateaux

Miasino Jazz festival sul lago d’Orta

Sulle alture del Lago d’Orta, il piccolo comune di Miasino, a pochi chilometri da Villa Crespi, ospita ad agosto il Miasino Jazz festival presso...

Giro in barca al tramonto con aperitivo

Il motivo per cui il Lago d’Orta è stato annoverato tra i laghi più romantici d’Italia è facilmente intuibile non appena lo si scorge.

Un...

Esperienza in cucina: un percorso multisensoriale con la brigade

Sul lago d’Orta, Antonino Cannavacciuolo apre le porte della sua cucina stellata a curiosi, esperti, amanti del gourmet e a chiunque voglia condividere due...

GALA’ LIRICO SOTTO LE STELLE

Galà lirico sotto le stelle: un evento originale e prestigioso animerà la serata di venerdì 28 luglio a Miasino  alle ore 21.00.

Per la prima...

Giro in mongolfiera con vista del lago d’Orta

Il lago d’Orta è una perla incastonata tra i monti, un luogo da mille sfumature da scoprire.

È possibile infatti osservare il lago e tutto...

Wake surf sul lago d’Orta

Per gli appassionati dell’acqua e degli sport all’aria aperta e per tutta la famiglia l’emozione di cavalcare “l’onda” con lo sport più ricercato sul...

Matrimonio in vetta alla Capanna Margherita sul Monte Rosa

A 4.554 metri di altitudine sul Monte Rosa svetta il rifugio più alto d’Europa, nella Valsesia, dedicato alla regina Margherita di Savoia, illustre ospite...