La famiglia Crespi e il villaggio “Crespi” d’Adda


Posted on 17th September, by Villa Crespi in In Evidenza Home Page, territorio. No Comments

La famiglia Crespi e il villaggio “Crespi” d’Adda

Cristoforo Benigno Crespi, realizzatore e proprietario di Villa Crespi ad Orta San Giulio, realizzò a fine ottocento con il figlio Silvio Benigno un moderno “ Villaggio Operaio” lungo la riva bergamasca del fiume Adda: il villaggio Crespi d’Adda.

Cristoforo Benigno Crespi,  industriale cotoniero lombardo, costruì il Villaggio attorno alla sua Fabbrica con lo scopo di realizzare un piccolo “mondo perfetto” provvedendo ai bisogni  e alle necessità dei suoi dipendenti .

Solo coloro che lavoravano nell’opificio potevano vivere nel villaggio, e per i  lavoratori, venivano messi a disposizione:  una casa con orto e giardino, una Chiesa, una Scuola, un lavatoio, un cimitero e una dimora chiamata “dopolavoro” per le attività di svago e relax.

In questo piccolo mondo perfetto il padrone “regnava” dal suo castello, un’imponente Villa Padronale in stile medioevale, il suo moderno “feudo industriale”.

Il “Villaggio Crespi” fa parte dal 05 Dicembre 1995 della Lista del Patrimonio Mondiale Protetto dall’Unesco, in quanto “Esempio eccezionale del fenomeno dei villaggi operai, come il più completo e meglio conservato del Sud Europa”.

Interessante curiosità: Il Villaggio Crespi d’Adda è stato il primo paese in Italia ad essere dotato di illuminazione pubblica con il sistema moderno Edison.

L’eleganza e la signorilità di Benigno Crespi, dopo Villa Crespi, nuovamente espresse in un sito di significativa importanza…

 

DOVE SI TROVA IL VILLAGGIO CRESPI D’ADDA:

Il Villaggio Crespi d’Adda è frazione di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, al confine con la provincia di Milano.

COME RAGGIUNGERE IL VILLAGGIO CRESPI D’ADDA:

TRAMITE AUTOSTRADA (raccomandato)

Autostrada Milano-Bergamo: uscite al casello di Capriate, che dista da Crespi 2,5 km. Dal casello è sufficiente seguire le indicazioni per Crespi d’Adda.

 

 





Leave a Reply



La Nostra Filosofia


...il Mediterraneo,
in visita al lago,
s'innamorò delle Alpi e
decise di portar
loro in dote
i suoi preziosi sapori...

Antonino Cannavacciuolo
Grand Chef
Relais & Chateaux

Miasino Jazz festival sul lago d’Orta

Sulle alture del Lago d’Orta, il piccolo comune di Miasino, a pochi chilometri da Villa Crespi, ospita ad agosto il Miasino Jazz festival presso...

Giro in barca al tramonto con aperitivo

Il motivo per cui il Lago d’Orta è stato annoverato tra i laghi più romantici d’Italia è facilmente intuibile non appena lo si scorge.

Un...

Esperienza in cucina: un percorso multisensoriale con la brigade

Sul lago d’Orta, Antonino Cannavacciuolo apre le porte della sua cucina stellata a curiosi, esperti, amanti del gourmet e a chiunque voglia condividere due...

GALA’ LIRICO SOTTO LE STELLE

Galà lirico sotto le stelle: un evento originale e prestigioso animerà la serata di venerdì 28 luglio a Miasino  alle ore 21.00.

Per la prima...

Giro in mongolfiera con vista del lago d’Orta

Il lago d’Orta è una perla incastonata tra i monti, un luogo da mille sfumature da scoprire.

È possibile infatti osservare il lago e tutto...

Wake surf sul lago d’Orta

Per gli appassionati dell’acqua e degli sport all’aria aperta e per tutta la famiglia l’emozione di cavalcare “l’onda” con lo sport più ricercato sul...

Matrimonio in vetta alla Capanna Margherita sul Monte Rosa

A 4.554 metri di altitudine sul Monte Rosa svetta il rifugio più alto d’Europa, nella Valsesia, dedicato alla regina Margherita di Savoia, illustre ospite...